RovigoBanca incontra la Scuola

La Scuola Secondaria di I Grado

I ragazzi della Scuola Media alla scoperta della finanza e della corretta gestione del denaro.

 

 

 

Sul fronte scolastico RovigoBanca è impegnata da diversi anni anche con i ragazzi delle scuole medie, a favore dei quali vengono indirizzate una serie di iniziative tese a sostenerne ed elevarne il livello di alfabetizzazione economico-finanziaria.

 

L’obiettivo didattico è quello di avvicinare gli studenti ad argomenti apparentemente complessi in modo semplice e divertente.

 

Il progetto può anche offrire l'opportunità per presentare ai più giovani il Credito Cooperativo, con i suoi valori di riferimento, per parlare loro di finanza etica e per spiegargli alcune delle sfide poste in essere da Agenda 2030 e gli obiettivi dello sviluppo sostenibile.

Modulo 01 - Educazione al risparmio e all'uso consapevole e responsabile del denaro

Modulo 01 - Educazione al risparmio e all'uso consapevole e responsabile del denaro

Un approccio semplice e simpatico per scoprire attraverso l’utilizzo di fiabe, fumetti, cartoni e citazioni letterarie, il valore del lavoro e del denaro.

 

L’incontro, oltre a spiegare la differenza tra spese ordinarie e straordinarie, tra quelle necessarie e superflue, aiuterà a comprendere l’importanza del risparmio e l’utilità sociale delle banche.

Modulo 02 - Dal baratto a internet: monete, banconote e moderni sistemi di pagamento

Modulo 02 - Dal baratto a internet: monete, banconote e moderni sistemi di pagamento

Breve percorso storico economico per raccontare come si è passati dal baratto alla moneta e, dopo la nascita delle prime banche, all’invenzione della banconota.

 

L’incontro servirà anche per parlare di strumenti di pagamento diversi dal contante, di carte di credito, di bancomat e Pos, di moneta elettronica e di pagamenti effettuati con il cellulare.

Modulo 03 - La pianificazione finanziaria, tra "propensione" al risparmio e credito

Modulo 03 - La pianificazione finanziaria, tra "propensione" al risparmio e credito

Partendo dal concetto di Ciclo di vita e dall’analisi degli eventi che scandiscono le diverse fasi di transizione della famiglia, verrà trattato il tema del risparmio e del valore della pianificazione finanziaria per raggiungere gli obiettivi in modo efficace ed efficiente.

 

Ma come viene impiegato il risparmio? Chi “deposita” riceve in cambio una remunerazione, sotto forma di interessi. Chi raccoglie ha la disponibilità di quelle risorse, che può offrire sul mercato.

 

L’incontro, oltre a presentare quelli che sono gli strumenti di investimento di base (depositi a risparmio, certificati di deposito, pronti contro termine, conti correnti), servirà anche a spiegare quali sono i principali prodotti del mercato che consentono di soddisfare le diverse esigenze della vita.

Modulo 04 - L'alternativa del Credito Cooperativo, con i suoi valori di riferimento, la finanza etica, la sfida di Agenda 2030 con gli obiettivi dello sviluppo sostenibile.

Modulo 04 - L'alternativa del Credito Cooperativo, con i suoi valori di riferimento, la finanza etica, la sfida di Agenda 2030 con gli obiettivi dello sviluppo sostenibile.

Le Banche di Credito Cooperativo sono società cooperative senza finalità di lucro che si sviluppano alla fine dell'800 ad opera di cooperatori ispirati dal Magistero sociale della Chiesa cattolica, che ebbe un ruolo determinante nello stimolare le fasce umili delle popolazioni rurali, per affrancarsi dalla miseria e dal fenomeno diffuso dell'usura.

 

Oltre a spiegare in cosa consista la diversità delle BCC rispetto al resto del sistema bancario, si parlerà di ruolo e funzioni delle banche; di responsabilità sociale d’impresa; di bilancio sociale; di cooperazione e mutualità. Si parlerà anche di quelli che sono i principi della Finanza Etica e si spiegherà che cos’è il Microcredito.

 

Sarà anche l'occasione per parlare in modo semplice di Agenda 2030 e per spiegare gli obiettivi dello sviluppo sostenibile.

Visite guidate alle filiali e agli uffici centrali della banca

Visite guidate alle filiali e agli uffici centrali della banca

Gli studenti e i loro insegnanti, guidati dal personale della Banca, avranno modo di visitare i locali delle filiali o degli uffici interni per imparare a conoscere come funziona una banca e quali sono i principali servizi che vengono offerti al territorio e alla clientela.

 

Nel corso della visita, oltre ad approfondire con le loro domande i principali argomenti legati al mondo bancario, potranno accontentare la loro curiosità visitando il caveau, guardando da vicino una cassaforte o scoprendo come funziona uno sportello ATM.

 

Sicuramente una bella esperienza, che consente di apprendere concretamente quei concetti che spesso, rimanendo racchiusi nei libri di testo, risultano più difficili da comprendere e vengono più facilmente dimenticati.

Documenti scaricabili