"VOCI ED ECHI MUSICALI" A GRIGNANO POLESINE

Concerto evento per il coro Monte Pasubio RovigoBanca e per il Promenade Cello Ensemble

DSC 7472 R

 

promenade2Presentato a Palazzo Casalini “Voci ed echi musicali”, il concerto in programma sabato 2 dicembre a Grignano Polesine, nella chiesa parrocchiale di “S. Maria Assunta”. L’evento si preannuncia come un’esperienza musicale del tutto inedita, considerati i contesti di provenienza dei protagonisti: quello prettamente cameristico del sestetto di violoncelli "Promenade Cello Ensemble", diretto da Luca Simoncini, e quello del canto popolare del Coro “Monte Pasubio RovigoBanca”, guidato da Pierangelo Tempesta.

Per illustrare il programma della serata, sono intervenuti i maestri Luca Simoncini, Pierangelo Tempesta e David Vicentini. A fare gli onori di casa il direttore generale dell’istituto di credito cooperativo, Ruggero Lucin, e, in rappresentanza del consiglio di amministrazione della banca sponsorizzatrice, Ferdinando Pezzuolo.

Significativo il titolo dato alla manifestazione: “Voci ed echi musicali per coro e sestetto d’archi”, a suggellare la collaborazione tra le due compagini.

Il Coro “Monte Pasubio RovigoBanca” ha ormai varcato la soglia dei cinquant’anni di attività, coronati da un crescente consenso di critica e di pubblico. All’attivo numerose incisioni discografiche e tournée in Italia e all’estero.

Il "Promenade Cello Ensemble", costituitosi nel 2010 all’interno del Conservatorio “F. Venezze”, è formato dal M° Luca Simoncini, docente di violoncello al Conservatorio di Rovigo, erede della scuola di Franco Rossi, e alcuni suoi allievi talentuosi già in carriera e vincitori di importanti concorsi internazionali riuniti in un contesto musicale che fonde passione, sensibilità, emozione: Marco Venturini, Luca Giovannini, Marina Pavani, Veronica Nava Puerto ed Elettra Mealli.

La serata si aprirà con una selezione di canti popolari del coro polesano. Dopo “Polesine” (Fossati, Liberovici, Vacchi), verranno proposti nell’ordine “Daur San Pieri” (Marco Maiero); “La ballata del soldato” (arm. Federico Donadoni); “Ai preat” (arm. Luigi Pigarelli); “Altopiano” (Rigoni- Milita); “Jola” (Bepi De Marzi).

A seguire, il sestetto di violoncelli eseguirà “Studio n.10” di F. Chopin; “La regina di cuori” di Poulenc; “Pavane” di Ravel; “Intermezzo op. 118“ di Brahms; “Rapsodia ungherese” di Listz.

Infine, i due complessi si esibiranno assieme, integrando la melodia dei brani popolari prescelti con gli accompagnamenti eseguiti dal gruppo cameristico. In programma: “Montagnes Valdotaines” (arm. Gianni Malatesta), “Io resto qui addio” (Giorgio Susana), “KZ” (Marco Maiero), “Non potho reposare” (arm. Riccardo Giavina), “I bambini del mare” (Bepi De Marzi).

Gli accompagnamenti eseguiti dal sestetto sono opera del M° David Vicentini, cui si debbono le trascrizioni tratte dal repertorio sinfonico, operistico e cameristico inserite nel repertorio.

Il concerto, registrato dal vivo dallo studio di Federico Pelle di Vicenza, sarà pubblicato in compact disc.

L’inizio del concerto è previsto alle ore 21,00. L’ingresso è libero.

 promenade3 R

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Cookie Policy