ORGANI SOCIALI


 

RovigoBanca è gestita con criteri democratici di autogoverno, nei quali risulta centrale la figura del Socio. Gli organi della Banca ai quali, in base a quanto previsto dallo Statuto, è demandato l’esercizio delle funzioni sociali, sono:

  • Assemblea dei Soci;
  • Consiglio di Amministrazione;
  • Comitato Esecutivo;
  • Collegio Sindacale;
  • Collegio dei Probiviri.

L'assemblea dei soci
È l’organo che esprime la volontà sociale, le cui determinazioni vincolano tutti i Soci, compresi quelli assenti o dissenzienti. L’Assemblea, convocata almeno una volta l’anno, delibera la nomina del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e procede, oltre che alla trattazione degli altri argomenti posti all’ordine del giorno, all’approvazione del bilancio di esercizio. All’interno dell’Assemblea i Soci esprimono ciascuno un voto indipendentemente dal numero di quote possedute.
L’Assemblea Sociale, tenutasi sabato 16 aprile 2016, ha rappresentato certamente il principale momento di partecipazione e di espressione della volontà dei Soci.


 

Il Consiglio di Amministrazione
Il Consiglio di Amministrazione, eletto per un triennio dall'Assemblea dei Soci del 16 aprile 2016, è costituito da 7 componenti ed è il principale organo amministrativo della Banca.

L’organo stabilisce gli indirizzi generali, strategici ed organizzativi della Banca ed è titolare della gestione e del presidio dei rischi dell’impresa in conformità con quanto previsto dallo Statuto Sociale.
Al Consiglio spetta la competenza di nominare il presidente ed i vice presidenti della banca. Tra le mansioni dell’organo amministrativo c’è anche quella di deliberare circa l’ammissione, l’esclusione o il recesso dei Soci.

il Consiglio di Amministrazione, nel corso della sua prima seduta tenutasi giovedì 21 aprile 2016, ha provveduto alle seguenti nomine:
- Lorenzo Liviero, Presidente del Consiglio di Amministrazione
- Edo Boldrin, Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione.

 

COMPONENTI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

 Cognome e Nome  Carica ricoperta

 Lorenzo Liviero

 Presidente

 Edo Boldrin

 Vice Presidente

 Carlo Checchinato

 Consigliere

 Laura Drago

 Consigliere

 Michele Modina

 Consigliere

 Ferdinando Pezzuolo

 Consigliere

 Paolo Zennaro

 Consigliere


Il Comitato Esecutivo
Nominato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 21 aprile 2016, il Comitato Esecutivo è composto da tre amministratori: Edo Boldrin (Presidente del Comitato Esecutivo), Paolo Zennaro (Vice Presidente del Comitato Esecutivo), Ferdinando Pezzuolo, ai quali si affiancano, con funzione consultiva, il Direttore Generale ed i tre componenti del Collegio Sindacale.

Anticipando l'entrata in vigore delle novità regolamentari previste dalle Disposizioni di Vigilanza in materia di organizzazione e governo societario (prevista per il 30/06/2017) il Presidente del Consiglio di Amministrazione non fa parte del Comitato Esecutivo, ma potrà assistere ai lavori dello stesso, senza diritto di voto, per assicurare un efficace raccordo tra la funzione di supervisione strategica e quella di gestione.

Il Comitato opera all’interno di specifici poteri delegati dal Consiglio di Amministrazione ed, in particolare, esamina ed approva le domande di fido entro determinati importi, assume impegni di spesa per la gestione ordinaria ed esamina le posizioni dei clienti con andamento anomalo stabilendo le opportune iniziative a tutela del credito della Banca.


Il Collegio Sindacale
Eletto dall'Assemblea dei Soci del 16 aprile 2016, con mandato triennale, il Collegio Sindacale vigila sull'osservanza della legge e dello Statuto, sul rispetto dei principi di corretta amministrazione ed in particolare sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dalla Banca e sul suo concreto funzionamento.

Tutti i componenti del Collegio Sindacale sono dottori commercialisti.

 

COMPONENTI DEL COLLEGIO SINDACALE

 Cognome e Nome  Carica ricoperta

 Diego Ranzani

 Presidente

 Nicola Argentini

 Sindaco effettivo

 Alfredo Cappello

 Sindaco effettivo

 Andrea Fusetto

 Sindaco supplente

 Umberta Monica Nale

 Sindaco supplente


Il Collegio dei Probiviri
Eletto per un triennio dall’Assemblea dei Soci 2015, il Collegio dei Probiviri è un organo interno della Società ed ha la funzione di perseguire la bonaria composizione delle liti che dovessero insorgere tra Soci e Società. Esso è composto da tre membri effettivi e due supplenti, scelti tra i non Soci. Il Presidente, è invece designato dalla Federazione Veneta delle BCC.

Nel corso dell’anno 2015 non vi è stato alcun ricorso al Collegio dei Probiviri.

COMPONENTI DEL COLLEGIO DEI PROBIVIRI

 Cognome e Nome  Carica ricoperta

 Fabrizio Gastaldo

 Presidente

 Angelo Artioli

 Membro effettivo

 Anna Scarpa

 Membro effettivo

 Luciano Braga

 Membro supplente

 Michele Ciolino

 Membro supplente

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Cookie Policy